login | registrati
 
Home Smouse System and security solutions Academy News Area Riservata
Documentazione Convegni e Tavoli di Lavoro
Normativa Antiriciclaggio
Normativa Antiterrorismo
Analisi della clientela
Comunicazioni ad Agenzia delle Entrate
Anagrafe dei Rapporti
Comunicazioni alla Magistratura
Comunicazione telematica fatture
Comunicazioni a Equitalia Giustizia
Comunicazioni ad Agenzia del Territorio
Contrasto alle frodi
Servizi alla clientela bancaria
Compilazione modello ABI Rev    
Adempimenti successioni e rapporti bancari    
Gestione comunicazione Pignoramenti presso Terzi    
Compliance Bancaria
Funzione Audit
Monitoraggio e gestione dei Rischi Operativi
Posta Certificata
Dematerializzazione dei processi operativi
Formazione e Consulenza
 
 Servizi alla clientela bancaria - Cancellazione Ipoteche 

La comunicazione della cancellazione delle ipoteche a garanzia di un credito derivante da un "mutuo" ad iniziativa dei creditori è stata introdotta dal "Decreto Bersani bis" ed è in già in essere da giugno 2007.

La comunicazione deve essere trasmessa al conservatore entro 30 giorni dalla data di estinzione dell’obbligazione, o dalla data di richiesta del debitore per quelle pregresse.

Dal marzo 2008 la comunicazione di cancellazione è fatta per via telematica con file in formato XML, firmati digitalmente ed inoltrati per mezzo del sistema telematico dell’Agenzia del Territorio "SISTER".

  CommaIpoteche
Scarica la documentazione: Scarica la brochure

Il prodotto per la comunicazione della estinzione delle Ipoteche per via telematica si configura come un componente della suite Comma.

Il componente Comma Ipoteche "eredita" dalla suite Comma l’infrastruttura applicativa che consente di supportare, la gestione dell’iter, l’importazione e la conservazione di informazioni in qualunque formato, l’integrazione con sistemi di firma e di posta.

Il modulo applicativo consente:
  • il caricamento sul database dei dati disponibili dai sottosistemi (garanzie, finanziamenti, anagrafe generale) e predisposti su file
  • la integrazione dei dati acquisiti da file con le informazioni non ottenibili da estrazioni automatizzate (es. il creditore originario, la conservatoria, i riferimenti catastali dell’immobile in caso di frazionamento, il delegato alla firma, …)
  • in alternativa alla acquisizione da file è possibile operare - in modo guidato e controllato - un inserimento completamente manuale
  • la generazione del file in formato XML
  • la Firma digitale del file XML (per l’inoltro via SISTER)
  • l’abbinamento delle ricevute di SISTER

 Comma Ipoteche viene fornito corredato di tabelle relative a:

  • Conservatorie, Comuni, Codici comunicazione, fornite già precaricate con i valori forniti dall’Agenzia del Territorio
  • Enti Creditori, Creditori Originari, Delegati alla firma, predefinibili dal client

Per chiedere informazioni scrivere a contattaci@smouse.it

 

Vedi anche: Comunicazioni ad Agenzia del Territorio