Dal 1° giugno le liste reati Adverse Media Target di SGR Compliance si arricchiscono di nominativi

Dal 1° giugno le liste reati Adverse Media Target di SGR Compliance si arricchiscono di nominativi internazionali.

Tali liste reati, già disponibili per la consultazione on line, saranno integrate gratuitamente fino al 31 dicembre nel download delle Liste Adverse Media Target Italy.

Le Liste Adverse Media saranno quindi a disposizione dell’applicativo Check-IN anche per il confronto massivo. Non è prevista alcuna sostanziale modifica all'operatività.


Nell’ottica di miglioramento del servizio sarà possibile acquisire tramite l’applicativo

Check-IN, come servizio opzionale aggiuntivo, una nuova scheda di dettaglio contente informazioni sul reato.


Non usi le Liste ma vorresti approfondire l’argomento?

Manda una mail a info@smouse.it fissiamo una demo online senza impegno.

 

Il documento a supporto delle evidenze per le notizie adverse media avrà un formato che renderà la lettura più semplice ed efficace, anche da parte dei sistemi informatici.

Le informazioni saranno strutturate per identificare in modo veloce le componenti principali di interesse, facilitando il cliente nella comprensione e nella sua valutazione del rischio:

  • Oggetto e status del procedimento - per identificare immediatamente l'ambito della notizia

  • Sintesi del contenuto - per esaminare i dati oggettivi relativi ai soggetti e alle evidenze legali

  • Altre persone e società citate - per conoscere la rete relazionale

  • QR code univoco - per la catalogazione e comparazione univoca delle evidenze, anche a distanza di tempo