Rinviati i termini per l’invio dei dati FATCA e CRS

Aggiornato il: 2 mag 2019

Con Provvedimenti del 26 marzo 2019, Agenzia delle Entrate ha prorogato al 20 giugno 2019 i termini per l’invio dei dati FATCA e CRS 2018 indicando le seguenti motivazioni:


FATCA: “In particolare, per tenere conto della necessità di apportare aggiornamenti agli allegati tecnici al provvedimento del 7 agosto 2015 n. 106541, da ultimo modificati dal provvedimento del 24 aprile 2018 n. 87319, così come al modulo di validazione messo a disposizione delle istituzioni finanziarie, il termine per l’invio delle informazioni relative all’anno 2018 viene individuato nel 20 giugno 2019.”


CRS: “In particolare, per tenere conto dell’impatto di possibili modifiche agli allegati al decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 28 dicembre 2015, nonché della necessità di apportare aggiornamenti agli allegati tecnici al provvedimento del 4 luglio 2017 n. 125650, come modificati dal provvedimento del 24 aprile 2018 n. 87316, così come al modulo di validazione messo a disposizione delle istituzioni finanziarie, il termine per l’invio delle informazioni relative all’anno 2018 viene individuato nel 20 giugno 2019.”


Bisognerà aspettare la pubblicazione delle nuove specifiche tecniche sul sito di Agenzia per aggiornare i software e procedere alla predisposizione dei dati per le segnalazioni.


Nel frattempo richiedi una consulenza ai nostri esperti per capire come preparare i dati e anticipare i controlli: puoi scriverci ad areamarketing@smouse.it o telefonare al numero 0523 313000.

Via Lega Insurrezionale 3 - 22100 COMO - P. IVA 02223210135 -  REA Co-247531

www.smouse.it

www.maildocpro.com

www.lexgold.it

© 2018 BY STUDIO INFOMATICA SRL

areamarketing@smouse.it   |   Stradone Farnese 43/A, 29121 Piacenza